Ricerca personalizzata

 

Pagina iniziale
Preferiti

Contatti

Forum

cerca nel sito

 

 

Il mondo in un click

 

www.dittatori.it

 

 

Viaggi nel mondo

 

 

 


GUYANA FRANCESE

Superficie: 91.000 Km²
Abitanti: 177.500 (stime 2001)
Densità: 2 ab/Km²
Forma di governo: Dipartimento francese d'Oltremare
Capitale: Cayenne (41.000 ab.)
Altre città: Kourou 15.000 ab.
Gruppi etnici: Neri e Mulatti 66%, Bianchi 12%, Indiani, Cinesi e Amerindi 12%, altri 10%
Paesi confinanti: Suriname a OVEST, Brasile a SUD ed EST
Lingua: Francese (ufficiale), Patois (dialetto creolo-francese)
Religione: Cattolica
Moneta: Euro
 

SITO Consigliato: Globalgeografia

La Guyana Francese, conosciuta dal grande pubblico per il centro spaziale di Kourou, dal quale vengono effettuati lanci di satelliti per mezzo dei vettori europei Ariane 4 e Ariane 5, si trova all'estremità nord occidentale del Sud America, è il più piccolo territorio del continente Latino Americano e sebbene questo dipartimento d'oltremare appartenente alla Francia sia più o meno grande come la Svizzera ha una popolazione che raggiunge a fatica i 143000 abitanti.

A nord confina con l'oceano Atlantico, a sud e ad est con il Brasile ed a ovest con il Suriname. Il paesaggio della Guyana Francese è simile a quello della regione che comprende anche i su citati stati, dietro la costa orlata di mangrovie e inframmezzata da spiagge di sabbia e da lagune corre una stretta pianura costiera la cui ampiezza varia tra i 15 ed i 40 Km principalmente acquitrinosa e costellata da numerose spiagge che fungono da argini. In questa pianura sorgono le principali città : Cayenna, capoluogo della Guyana, principale porto del paese, dotata di un aeroporto internazionale (Rochambeau, con voli regolari per la Francia, Brasile, Florida, Antille e Suriname), Kourou, Saint Laurent du Maroni e Sinnamary.

Verso l'interno questa pianura costiera s'innalza leggermente andando a formare un paesaggio collinoso con occasionali dorsali di bauxite, e continua sino a formare il massiccio della Guyana o Sierra Tumucumaque da dove scendono i principali fiumi : Il Maroni, il Mana, l'Approuague, l'Oyapoque ed il Kourou.

Poco lontano dalla costa la stessa struttura rocciosa dell'interno forma le Isole della Salute, che comprendono la più famosa Isola del Diavolo (Ile du Diable) nota per il suo noto prigioniero Drayfuss, recentemente riabilitato dal governo francese. Erroneamente molti credono che Papillon fosse anch'esso all'isola del Diavolo ma è un errore, si trovava più a nord a Saint Laurent du Maronì dove esiste ancora la sua vecchia cella

 Una fitta foresta pluviale, il cui straordinario sviluppo è favorito dal clima caldo e umido tipicamente equatoriale, copre quasi interamente il territorio del paese.

La temperatura si aggira mediamente sui 27°-30° centigradi durante tutto l'anno e le precipitazioni sono circa di 330 cm annue, concentrate nei periodi Novembre-Febbraio ed Aprile Luglio.